La Springboard è la “home page” di ogni iPhone.

Sin dalla versione 1.0 si occupa del caricamento della home page e di alcuni servizi di avvio ad essa legati (relativi alle animazioni o altro).

Le primissime versioni erano totalmente statiche e non era possibile alcun intervento da parte dell’utente, con un primo aggiornamento nel 2008 si incluse la possibilità di tenere premuta un icona e poterle spostare o eliminare una “webclip” (l’AppStore era ancora lontano a venire).

Soltanto nel 2009 compare la barra in alto “spotlight” per la ricerca e l’anno successivo la possibilità di cambiare lo sfondo e disinstallare le apps provenienti dal AppStore.

Ad oggi la stessa springboard è modificabile sempre ponendo attenzione alle linee guida di Apple e mantenendone quindi una coerenza che nel tempo è sempre stata oggetto di critiche da parte degli utenti Android.

 

Please follow and like us: